In un periodo in cui i brand fanno a gara per ritagliarsi uno spazio vitale in rete è quantomai importante fare luce sul ruolo rivestito dai social media come canali di comunicazione.

social-media-marketing-strategia

L’obiettivo? Spiegarti perché fino ad ora non hai ottenuto i risultati che speravi. Mostrarti il web come lo vedono gli addetti ai lavori. Farti capire – finalmente! – cosa puoi aspettarti dal lavoro di un social media manager.

Preparati, ché quello che leggerai ti farà avere una nuova visione della rete. Migliore o peggiore, non lo so. Dipenderà da come risponderai all’ultima domanda.

Il Marketing Online: quando tiri troppo, la corda si spezza

Per poterti illustrare il tema di oggi, dobbiamo prima fare un passo indietro. Andiamo alle fondamenta della questione e parliamo – per un attimo – di marketing. Ora sto per dimostrarti perché il vecchio modello oggi non solo puzza di marcio, ma serve a nulla.

Sono certa che conosci la definizione classica di marketing. Quella che i manager italiani amano tanto. Beh, nel caso, ti rinfresco le idee. Pride e Ferrel espressero il concetto così: con marketing intendiamo il “processo di produzione, promozione, distribuzione e determinazione del prezzo di beni, servizi o idee al fine di porre relazioni soddisfacenti con il cliente in un ambiente dinamico”.

Sai perché dico che tutto questo non regge? Semplice!

Oggi, il mercato funziona secondo variabili molto diverse da quelle in essere negli anni Ottanta e Novanta.

Oggi, prevedere e misurare i gusti dei clienti non ricade più all’interno di una scienza (quasi) esatta.

Oggi, devi fare i conti con un sistema socio-culturale ed economico che muta repentinamente ed è influenzato da elementi multi-disciplinari.

Ecco perché la tua strategia di marketing fa acqua da tutte le parti! Ecco perché sei lontano mille miglia dal fare un uso efficace dei social media. Adesso, ti spiego.

Le relazioni sono la vera forza del Social Media Marketing

“Marketing is about values”.Steve Jobs

Una frase vera come non mai. Soprattuto oggi. Soprattuto in quella che possiamo definire era del Marketing 3.0 in cui a farla da padrone sono le relazioni e il valore che racchiudono. Ed proprio qui che risiede la ragione per la quale i Social Media rappesentano gli strumenti fondamentali per ogni brand.

Sì, perché non solo ti permettono di vivere l’ambiente digitale – quella fantastica piazza virtuale così ricca di opportunità – ma anche di far leva su 3 direttrici fondamentali.

#1 – I social network facilitano la nascita di fiducia

Inutile negarlo: con la giusta strategia, una pagina Facebook può fare miracoli. Mette in mostra, comunica il tuo brand in modo diretto ed immediato ai tuoi potenziali clienti. Ma non solo!

[Tweet “I social media sono ambienti di conversazione. Inizia ad ascoltare!”]

Qui puoi parlare direttamente con chi ha scelto i tuoi prodotti. Hai la possibilità – unica – di confrontarti con un pubblico interessato ai tuoi servizi. Certo che se pensi di abitarli così, giusto perché oggi è importante esserci, allora non vai da nessuna parte. La scelta è tua: vuoi ascoltare i tuoi clienti e rispondere ai loro bisogni, o preferisci parlarti addosso per fare bella mostra dei tuoi vestiti?

#2 – Attraverso i Social Media racconti la tua storia e costruisci il valore del brand

Ecco un altra valida ragione per essere presente sui social network. Non per vendere, non per ottenere visibilità, non per promuovere i tuoi prodotti. Almeno, non solo! Qui hai la possibilità di raccontarti. Ti rendi conto di cosa significa?

Attraverso un profilo Twitter, Instagram o un canale YouTube sei tu a scegliere cosa mostrare e come raccontare tutto quello che una brochure o un sito istituzionale difficilmente trasmettono: i valori che stanno dietro al brand.

Le emozioni, le sensazioni che solo un pubblicitario d’altri tempi riuscirebbe a mettere in risalto. Sui social media, insomma, smetti di fare solo marketing e inizi a comunicare. E si sa, quando tocchi le corde dell’animo delle persone, dando loro un motivo valido per sceglierti, hai vinto.

#3 – Il do ut des dei social network: fra ascolto e big data

Sì, so che il tuo marketing manager non fa altro che parlarti dell’importanza della raccolta dei dati. Sono sicura che ti avrà proposto decine di strategie: da quelle tradizionali – ma, a suo dire, ineccepibili – fino a soluzioni inovative. Bene, ora ti faccio una domanda: di quelle che hai attuato, quante hanno funzionato? Davvero, intendo.

No, non rispondere. Non serve. Io so che i social network – oltre a permetterti di raccontare il brand e dialogare con i clienti – sono l’ambiente sovrano dei big data. Sì, perché qui hai a disposizione l’unico strumento efficace per raccogliere informazioni utili: il rapporto diretto con le persone, con il target.

Quindi, fidati di me: non buttare i tuoi soldi in strategie e strumenti che convertono solo a metà. Fai una ricerca in rete e contatta qualche social media manager o una web agency, se preferisci. Domandagli cosa farebbero per te a questo scopo. Confronta i preventivi, ascolta le strategie proposte e poi scegli il professionista che ti convince maggiormente.

Affidati all’istinto e al tuo fiuto professionale. Bravo: questo sarà il tuo miglior investimento! La scommessa più azzeccata dopo l’avvio della tua impresa.

Il Social Media Marketing serve solo se..

  1. Hai stabilito un obiettivo
  2. Definisci una strategia – precsa, ma flessibile – per raggiungerlo
  3. Tieni in considerazione i suoi 3 elementi fondamentali (dialogo, valore e confronto)

 

Forse la tua esperienza sui social network non è soddisfacente proprio perché manca qualcosa. Magari non hai dato peso a ciò che conta. Probabilmente ti sei affidato alle persone sbgliate. Solo tu puoi saperlo.

Quello che posso consigliarti io è di iniziare a considerare il web e i suoi strumenti abbandonando le vecchie logiche e affidandoti a professionisti che sappiano spiegarti di cosa si occupano. Senza fronzoli, senza promesse: solo correttezza e professionalità.

Vediamo: adesso sai dirmi cosa non funziona nella tua strategia di social media marketing? Parliamone! Magari possiamo darti qualche suggerimento 😉

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.