Guerrilla, “passioni pericolose”

0
1793

Ricordate la guerrilla organizzata dal canale televisivo TNT al centro di una tranquillissima via con una grande freccia che riportava la scritta “push to add drama” posizionata su un pulsante rosso posto sopra ad un piedistallo? Bene in Brasile per promuovere la serie “Passioni pericolose” hanno ideato un’azione di marketing non convenzionale davvero dirompente.

Immaginate di passeggiare per le vie del centro a San Paolo e di vedere litigare su un balcone una donna seminuda e il marito… Tutto normale?
Forse, se non fosse per il fatto che accanto a loro sul pianerottolo si intravede l’amante in mutande nell’intento di nascondersi.

Naturalmente questo è solo l’incipit della guerrilla che ha attirato inevitabilmente l’attenzione dei passanti straniti che non riuscivano a comprendere cosa stesse realmente accadendo.
Un media non convenzionale per comunicare una serie su un media classico, la TV.
Un mix tra passaparola, buzz e viral marketing davvero ben congegnato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.