Come ricevere più condivisioni sui social, in modo da diffondere al massimo i tuoi contenuti e aumentare il tuo traffico e le tue conversioni.

 

Sappiamo già che l’inserimento di elementi visuali nei post dei nostri blog può aumentare il traffico e la condivisione dei contenuti. Attirare lo sguardo attraverso questi elementi ci permette di ottenere un content marketing di successo.

Gli studi compiuti negli ultimi decenni  hanno dimostrato che :

  1. I post dei blog che hanno delle immagini ottengono  il 94% di visite in più;
  2. Durante la lettura, gli utenti si soffermano sulle immagini dopo solo 13 millisecondi (o meno);
  3. Il nostro cervello elabora  le immagini 60.000 volte più velocemente dei testi.

 

Questi risultati sembrano quindi affermare una sola cosa: utilizzare elementi visuali è fondamentale. Qui di seguito riportiamo 9 esempi di immagini che è possibile utilizzare per alleggerire grandi blocchi di testo, rendendo il messaggio visivamente accattivante per ottenere numerose condivisioni.

 

CITAZIONE GRAFICA


La citazione è un’ottima modalità di illustrare una situazione. Infatti, nel libro “The 4 Hour Workweek” lo scrittore Tim Ferris introduce sempre una nuova lezione con una citazione.  Immagine Che gli permette di spiegare il contenuto molto più facilmente.  Le citazioni grafiche sono un meraviglioso modo di rendere il vostro messaggio visivamente interessante e inoltre giungono al punto velocemente. Ecco un esempio: Quinn Whissen’s post on Business2Community usa la citazione grafica qui sotto:

Ma come possiamo realizzare una citazione grafica?

  1. Ricerca una citazione inerente al tuo post, per esempio andando su google e inserendo “parola chiave” + “citazione”;
  2. Rendere la citazione visivamente interessante utilizzando i seguenti strumenti:

 

  1. Canva
  2. Snappa
  3. PickMonkey

 

FOTOGRAFIE IN STOCK


Attraverso le immagini in stock si possono dire molte cose; ovviamente bisogna trovare le immagini giuste. Infatti utilizzare il giusto tipo di fotografie in stock  può aumentare la visualizzazione dei post sul blog. In Quick Sprout molti post di Neil Patel iniziano da un’immagine in stock che cattura l’attenzione del lettore. Ecco un esempio:

Ecco alcuni siti dove trovare immagini per il tuo blog:

  1. Pixabay
  2. Unsplash
  3. Death to Stock Photo
  4. New Old Stock
  5. Morgue File
  6. Flickr’s Creative Commons Search

 

SCREENSHOTS


Questa è un’altra modalità molto efficace per spiegare visivamente i tuoi contenuti.

Ecco perché la maggior parte delle persone preferisce utilizzare le immagini: non solo per rendere i post più appetibili, ma anche per aggiungere autenticità e sostenerne i punti chiave.

In questo post su email marketing best practices Jimmy Daly, creatore di contenuti di Vero Blog, utilizza uno screenshot per attribuire autenticità. Immagine Può anche essere utile disegnare delle frecce negli screenshots. In questo modo il lettore può capire il tuo punto facilmente e rapidamente. Questo è un esempio di AppSumo:

Esistono degli strumenti che permettono di acquisire degli screenshots:

  1. Skitch
  2. Snagit
  3. Awesome Screenshot

 

DIAGRAMMI E GRAFICI


Molte volte possono essere utili – quando è necessario sostenere la tua dichiarazione con dati di fatto.Spiegare attraverso dei diagrammi o dei grafici può risultare molto più credibile. Quando si tratta di contenuti di marketing, i grafici possono trasmettere i dati con forza e possono aiutare ad ottenere più condivisioni sul tuo blog. In un articolo dell’Huffington Post che riguarda Why content goes viral, BuzzSumo utilizza diagrammi e grafici per convalidare ogni bit di dati.

Ecco degli strumenti per realizzare diagrammi e grafici:

  1. Google Spreadsheet
  2. Canva

 

FOTOGRAFIE PERSONALI


Le fotografie personali possono essere un ottimo modo per esprimere il nostro lato umano. In modo molto diretto le fotografie aiutano a instaurare una relazione più intima con i lettori. Questo è un esempio. Neil Patel ha scritto un interessante post su “How Spending $162,301 on Clothes Made Me $692,500”. Nel post condivide la sua esperienza personale inserendo molte sue fotografie come quella in basso, per connettersi più rapidamente con il pubblico:

 

INFOGRAFICHE


Le infografiche sono gli elementi più condivisi nei social media.Non soltanto attirano tonnellate di  condivisione, ma aiutano inoltre a rafforzare la vostra SEO. Sono inoltre utili a sintetizzare un post attraverso una spiegazione facilmente comprensibile e graficamente chiara, suddivisa in più punti. Gli strumenti utili per la creazione di infografiche sono:

  1. Piktochart
  2. Infogram
  3. Canva

 

Ed ecco inoltre dei siti per assumere designer:

  1. 99designs
  2. Dribbble
  3. Visually

 

CARTONI E FUMETTI


Cartoni animati e fumetti sono ancora meglio delle semplici immagini  in quanto divertono e fanno sorridere. In un post sul blog su content marketing mistakes, Jared Woods ha usato i cartoni animati per spiegare i suoi punti attraverso l’umorismo, come in questo caso:

Dove trovare cartoni animati per i tuoi post del blog:

  1. Universale Uclick
  2. Marketoonist
  3. Gapingvoid

 

GRAFICA PERSONALIZZATA


Le immagini personalizzate sono un ottimo modo per aumentare l’autorità del vostro marchio. Rendono gli articoli visivamente accattivanti, alleggerendo la lunghezza dei paragrafi. CoSchedule è un ottimo esempio. Loro utilizzano uno stile grafico personale per evidenziare qualsiasi punto importante:

La progettazione di una grafica personalizzata solitamente è abbastanza costosa, ma oggigiorno non è più cosi. Grazie a diversi strumenti disponibili sul web, è possibile creare facilmente immagini personalizzate per poco o nessun costo:

  1. Canva
  2. Snappa
  3. PickMonkey

 

LE GIF ANIMATE


Nell’era delle immagini e dei video, le gif animate stanno godendo di un aumento di popolarità perché rendono i vostri contenuti di marketing molto più divertenti. Ma come si creano queste Gif animate? Anche se la maggior parte dei progetti richiede l’assunzione di un graphic designer che crea  le immagini animate, è anche possibile utilizzare strumenti come Jing oppure si possono convertire i video di Youtube in Gif  video di YouTube in GIF

 

Crediti foto

Iscriviti alla Newsletter

PierPaolo Voci

Fondatore e Direttore creativo di Shape Beyond Graphic. Nonostante il mio congenito daltonismo, sono un creativo dai mille colori (ne vedo solo sette, ma ne mostro settemila, almeno). Di me dicono che mi trovo sempre al posto giusto nel momento giusto…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.