La formazione contenuta in questo breve post che tu sia una PMI, un libero professionistafreelance o più semplicemente desideri cimentarti con il digitale ti consentirà di approcciarti sin da subito con il web con le giuste competenze di base necessarie e a conoscere alcuni strumenti indispensabili per farti trovare facilmente online.

 

Non commettere l’errore di imparare sbagliando con il fai da te


Se vuoi essere anche tu presente online ma non ha idea da dove iniziare per farti una cultura digitale che sia utile quanto meno a sviluppare strategie basiche affinché gli utenti possano trovarti online ed oltretutto non vuoi certo perdere un sacco di tempo alla ricerca di risorse e corsi/percorsi di formazione o peggio ancora magari  cimentarti nella dispendiosa forma di apprendimento attraverso cui si impara facendo se segui i 2 suggerimenti che seguono risparmierai tempo e denaro e potrai dire anche tu ho una visione d’insieme sul web e dispongo di una presenza online di un livello tale da poter essere efficace ed efficiente sin da subito.

La formazione online fa risparmiare tempo ed errori


Da formatore prestato al digitale ho sempre come fissa nella mente la formazione che ha come obiettivo quello di avvicinare il più possibile le persone al web per aprire loro le infinite opportunità lavorative e professionali ad esso intrinseche. C’è da dire che pur incontrando svariate persone sia online che offline le domande che mi pongono una volta venuti a conoscenza del mio ambito lavorativo sono pressapoco le stesse e più semplicemente desumibili in un unico interesse ovvero quale sia il modo più semplice ed economico nonché efficace per ampliare il proprio business online.
La deformazione professionale perciò mi porta oltre ad evangelizzare per convertire sempre più proseliti al digitale a realizzare prodotti formativi sempre più “smart” e di facile fruizione per rispondere alle richieste/esigenze delle persone.
Ed è cosi che ho pensato ad un sorta di web-kit  utile a digitalizzarsi che fosse valevole sia per gli incontri vis à vis che per quelli online; prima di presentarveli a garanzia della qualità e dell’efficacia vi anticipo che trattasi di soli due prodotti entrambi sponsorizzati da Google che a mio avviso in fatto di facilità di fruizione non è certo seconda a nessuno anzi a dirla tutta secondo me è la migliore nel realizzare prodotti e servizi di facile utilizzo a fronte di una potenza oserei dire ineguagliabile. Inoltre per usufruirne è sufficiente disporre di un account Google gratuito senza poi dover accedere singolarmente ad ogni applicativo beneficiando così di una user experience di notevole livello e dalle funzionalità semplificate oltre che di una rapidità di esercizio senza eguali.
Se poi avete uno smartphone il cui linguaggio operativo è Android già disponete di un account Google perciò potrete saltare direttamente ai servizi che sto per consigliarvi cosicché possiate velocemente usufruirne.

Suggerimenti formativi per diventare un esperto di web

Il percorso di formazione online ‘Eccellenze in digitale’ by Google


Il primo prodotto è un percorso di formazione online denominato “Eccellenze in digitale” che prevede un piano di lezioni gratuite per scoprire tutte le opportunità del web, con video tutorial che spaziano dalle strategie sui social media al marketing per i motori di ricerca e molto altro ancora. Il percorso di formazione è suddiviso in vari moduli in cui ciascuno termina con un test niente di trascendentale solo domande chiuse ed a risposta multipla non intimoritevi hanno il solo scopo di fissare meglio le nozioni apprese aiutandoci nel delicato processo di reiterazione. 3 sono i piani di apprendimento disponibili da cui partono i rispettivi corsi su 1) come vendere online 2) raggiungere più persone sui social media 3) come farti conoscere e la scelta dipende dai tuoi obiettivi e dalla tue esigenze soggettivo/personali. Ho completato anche io il percorso formativo e ne sono rimasto soddisfatto anche per l’attestato rilasciato alla fine ti premetto solamente che dovrai applicarti un po’ per giorno perché non si conclude immediatamente, se ti interessa puoi approfondire con il post che ho scritto per recensirlo.
Tieni conto che la facilità dei pacchetti formativi che ricordo essere composta prevalentemente da lezioni video consente di fruirne facilmente anche in piena modalità web learning ovvero con la scheda sempre aperta in aggiunta a quella principale che usi per lavorare online e quindi con un livello di attenzione secondario magari da distribuire nei ritagli di tempo in cui necessiti di una pausa. Potrai inoltre interrompere per poi riprendere precisamente dallo stesso punto il percorso formativo quando meglio credi in piena libertà ed autonomia nella gestione dei tuoi tempi.

Google My Business per mettere il turbo alla tua attività online


Il secondo prodotto invece è Google My Business e ti consentirà di poter disporre di una scheda che ha pressoché tutte le funzionalità presenti e ritenute tra le più utili di un sito web tranne il layout grafico del template che ne caratterizza l’impatto estetico il quale rimane piuttosto semplice funzionale e formale, quindi tutte le informazioni necessarie ed indispensabili che spaziano dall’orario di apertura se hai un’attività ai numeri di telefono per reperirti e persino poter disporre di una galleria fotografica dell’attività a cui puoi aggiungere un tour virtuale avvalendoti di fotografi specialisti certificati Google Street View (Virtual Tour) che lo girano proprio nei locali della tua attività. Tieni conto che oltre ad essere perfettamente scalabile su qualsiasi dispositivo questo servizio consentirà alla tua attività di essere geolocalizzata e quindi presente su Google maps e di presentarsi nella versione mobile non appena verrete digitati nel campo di un motore di ricerca, un vantaggio non da poco in una periodo di crescita esponenziale della navigazione tramite smartphone ma soprattutto rappresenta un giocare d’anticipo in un momento in cui ancora in pochi si registrano a questo servizio e che potrebbe addirittura farti balzare in cima alle SERP (pagine dei motori di ricerca). Se invece già possiedi una pagina del noto social Google plus puoi collegarla direttamente a Google My Business niente di difficile cosicché disporrai così di una scheda aggiuntiva il cui potenziale ha ben poco da invidiare ad un sito web perlomeno nella funzioni che meglio si addicono ad un semplice sito vetrina con l’aggiunta che gli utenti potranno rilasciare delle recensioni (sempre che non vengano omesse). Disporrai inoltre di utili statistiche lato admin come ad esempio gli orari ed i giorni in cui si concentra il maggior numero di visite da parte degli utenti. Esemplificando questa è la scheda che ho realizzato per una palestra di Firenze attraverso il puntatore rosso sulla mappa cliccandovici sopra si apre la scheda ad essa collegata, facile, veloce e di immediata fruizione senza fronzoli e perciò dannatamente efficiente/efficace.

 

CONCLUSIONI


Che tu sia un utente alla prime armi o con una infarinatura che contempla qualche lacuna hai solo da applicarti un po’ per giorno magari in modalità web learning lasciando sempre aperto il percorso di formazione digitale di google cosicché tu possa fruirne agilmente in parallelo in una seconda scheda mentre svolgi i tuoi lavori quotidiani sulla pagina principale.
Taluni giorni demorderai in alcuni vi dedicherai poco tempo mentre in altri con un po’ di convinzione riuscirai a procedere e presto avrai tra le mani il tuo attestato dopodiché o registri la tua pagina su Google My Business o altrimenti rinvierai ad un domani prossimo venturo future implementazioni ma stavolta tirando un sospiro di sollievo perché finalmente potrai dire di avere una buona cultura di base del web e perché no anche contribuire a generare valore aggiunto perpetuando la mia opera di evangelizzazione magari consigliando e condividendo proprio questo post o le medesime fonti-risorse che ti ho appena suggerito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.